Seguendo questo link salti il contenuto della pagina e vai direttamente alla Mappa del sito a fondo pagina
(IT) EN
Sei in:
Personale dell'ISS

Francesco Bochicchio

Dirigente di ricerca
+39 06 4990 6212
Viale Regina Elena 299
00161 - Roma (I)
francesco.bochicchio@iss.it


Curriculum vitae

Direttore di Centro PRORA - Centro nazionale protezione dalle radiazioni e fisica computazionale

Note Biografiche


  • Nato a Bari il 13 dicembre 1958.

  • Laureato in Fisica (con 110 e lode) all'università di Roma "La Sapienza", il 28 giugno 1984.

  • Scuola di Specializzazione in Fisica Sanitaria dell’Università di Roma “La Sapienza”, anni accademici 1986/1987 e 1987/1988: superati tutti gli esami dei due anni di corso previsti.

  • Incarichi


    • Ricercatore presso il reparto di Radioattività del Laboratorio di Fisica dell'Istituto Superiore di Sanità dal 1987.

    • Primo ricercatore presso il reparto di Radioattività del Laboratorio di Fisica dell'ISS, dal 1996.

    • Dirigente di ricerca presso il Dip. Tecnologie e Salute dell'ISS, dal 2009.

    • Direttore del Reparto di Radioattività e suoi effetti sulla salute del Dip. Tecologie e Salute dell'ISS, dal 2010.

    • Relatore di tesi di laurea in Fisica

    • Relatore di tesi di Specializzazione in Fisica Sanitaria
    • Attività di Ricerca


      • Tecniche di misura della radioattività, della concentrazione di radon, thoron, e dei loro prodotti di decadimento, della radiazione alfa e gamma

      • Indagini nazionali sull'esposizione della popolazione alla radioattività

      • Radon e Indoor Air Quality

      • Studi epidemiologici su radon e tumore polmonare

      • Studi epidemiologici su radiazione gamma e leucemia infantile

      • Studi epidemiologici sullo stato di salute della popolazione residente in prossimità di impianti nucleari

      • Valutazione della dose da esposizione della popolazione alla radioattività naturale e artificiale

      • Stime quantitative dell'impatto sanitario dell'esposizione al radon sulla popolazione delle Regioni Italiane e dei Paesi Europei

      • Sviluppo di piani di prevenzione dei rischi sanitari connessi all'esposizione della popolazione alle radiazioni ionizzanti, e valutazione della loro efficacia/costo

        Progetti di ricerca


        • Resp. scientifico del programma Correlazione tra inquinamento atmosferico da radon e rischio di tumore polmonare, finanziato dalla Regione Lazio (1996-2000)

        • Resp. scientifico per l’ISS del progetto UE Lung Cancer and Residential Radon in a Mediterranean Area (1997"2000)

        • Partecipante al progetto “1% ricerca finalizzata” SETIL Studio epidemiologico multicentrico italiano sull'eziologia dei tumori del sistema linfoemopoietico e del neuroblastoma nel bambino (2000"2003)

        • Resp. scientifico per l’ISS del progetto UE Study of Lung Cancer Risk and Residential Radon Epidemiology (2000"2005)

        • Resp. scientifico del progetto ISS Tecniche dosimetriche e metodi di stima dell’esposizione finalizzati alla valutazione dei rischi da radiazioni ionizzanti di origine naturale (2001"2003)

        • Resp. scientifico del progetto “1% corrente” Tumore polmonare nelle donne ed esposizione a radon nelle abitazioni (2002"2006)

        • Resp. scientifico del programma ISS-Telecom-Italia Esposizione alla radioattività naturale sul territorio italiano (2003"2006)

        • Resp. scientifico per l’ISS (e, dal 2007, del WP Indoor Radon Studies) del progetto UE Quantification of cancer and non-cancer risks associated with multiple chronic radiation exposures: epidemiological studies, organ dose calculation and risk assessment (2005"2009)

        • Resp. scientifico del progetto CCM Avvio del Piano Nazionale Radon per la riduzione del rischio di tumore polmonare in Italia (2005"2010)

        • Resp. scientifico del progetto ISS Valutazione sperimentale dell’esposizione al radon e stima dei rischi sanitari connessi (2007"2010)

        • Resp. scientifico per l’ISS (e del WP Policies and Strategies) del progetto UE Radon Prevention and Remediation (RADPAR) (2009"2012)
        • Resp. scientifico del progetto ISS-Telecom Valutazione dell’esposizione complessiva professionale e non professionale dei lavoratori alla radioattività naturale sul territorio italiano (2009"2013)

        • Resp. scientifico del progetto CCM Studio di fattibilità di programmi di valutazione dello stato di salute della popolazione residente nei Comuni già sedi di impianti nucleari, a supporto del relativo tavolo di coordinamento presso la Conferenza Stato-Città (2011"2013)

        • Partecipante (con autorizzazione del Presidente ISS) al progetto del Serbian Ministry of Science and Technology An integral study to identify the regional genetic and environmental risk factors of common noncommunicable diseases in the human population of Serbia (2011"2014)

        • Resp. scientifico del progetto ISS-Ministero della Salute Piano Nazionale Radon per la riduzione del rischio di tumore polmonare in Italia: seconda fase di attuazione (2012"2014)


        • Incarichi Istituzionali


          • Membro del Working Group del WHO su “Indoor air quality: a risk based approach to health criteria for radon indoors” (1993)

          • Esperto partecipante al Pilot Study del NATO-CCMS (Committee on the Challenges of the Modern Society) su “Indoor Air Quality” (1993"1996)

          • Membro del gruppo di lavoro ISS per l’“Istruzione delle istanze presentate da laboratori di analisi pubblici e privati ai fini dell’inserimento degli stessi negli elenchi ufficiali predisposti dal Ministero della Sanità (DPR 227/92, DL 530/92, DL 537/92, DL 65/93)”, Ministero della Sanità (1994"1995).

          • Membro del Gruppo di lavoro del Ministero della Sanità per la gestione di SICRA (Sistema Informativo per il Controllo della Radioattività Ambientale (1996"2000).

          • Membro del Working Group 14 dell’ECA-IAQ (European Collaborative Action “Indoor air quality and its impact on man”) su “Risk assessment in buildings” (1997"1999)

          • Membro del Gruppo di lavoro del Ministero della Sanità per il programma di misure per la stima della dose da ingestione di cesio 137 per la popolazione italiana, con trasmissione dei dati mediante rete SICRA (1998"2000)

          • Membro della “Commissione tecnico-scientifica per l’elaborazione di proposte di intervento legislativo in materia di inquinamento indoor”, presso il Ministero della Sanità (1998"2001)

          • Membro del Gruppo di Lavoro del Consiglio Superiore di Sanità - Sez.III per esaminare problematiche relative ad Attività termali radioattive (terme di Lurisia) (1999)

          • Membro del gruppo di lavoro “Esposizione e valutazione del rischio” della “Commissione tecnico-scientifica per l’elaborazione di proposte di intervento legislativo in materia di inquinamento indoor”, presso il Ministero della Sanità (1999)

          • Membro del gruppo di lavoro “Strategia di intervento” della “Commissione tecnico-scientifica per l’elaborazione di proposte di intervento legislativo in materia di inquinamento indoor”, presso il Ministero della Sanità, Dipartimento della Prevenzione (1999)

          • Esperto designato per l’ISS a partecipare alle riunioni di coordinamento interministeriale per il recepimento della direttiva 96/29/EURATOM (1999"2000)

          • Membro e coordinatore del gruppo di lavoro “Radon” della “Commissione tecnico-scientifica per l’elaborazione di proposte di intervento legislativo in materia di inquinamento indoor”, presso il Ministero della Sanità (2000"2001)

          • Componente del gruppo di lavoro 11 dell’UNI (Sottocommissione 4) sulle metodiche di misura della concentrazione di radon nell’ambiente (2000"in corso)

          • Esperto designato dall’ISS, su richiesta del Consiglio Superiore di Sanità - Sez.III, per esaminare problematiche relative “Attività termali radioattive” (2001"2002)

          • Componente del gruppo di lavoro NEHAP (National Environmental Health Action Plan) della “Commissione tecnico-scientifica per l’elaborazione di proposte di intervento legislativo in materia di inquinamento indoor”, presso il Ministero della Sanità (2001)

          • Esperto designato dall’ISS per partecipare alla riunione del Gruppo di Lavoro “Acque minerali-Attività termali radioattive” della Sez.III del Consiglio Superiore di Sanità (30 gennaio 2002).

          • Esperto designato dall’ISS per partecipare alla riunione della Sez.III del Consiglio Superiore di Sanità su varie problematiche, incluso le Linee-guida per la tutela e la promozione della salute negli ambienti confinati (31 gennaio 2002).

          • Esperto designato dall’ISS per la riunione del Consiglio Superiore di Sanità - Sez.III su “Commissione tecnico-scientifica per l’elaborazione di proposte di intervento in materia di inquinamento indoor. Piano Nazionale Radon” (22 marzo 2002).

          • Esperto designato dall’ISS per partecipare ad incontro tecnico con le Regioni in tema di tutela dei rischi da radon (10 luglio 2002).

          • Esperto designato dall’ISS per partecipare alla riunione della Conferenza Stato-Regioni sul Piano Nazionale Radon e su altre Linee guida sulla qualità dell’aria indoor (23 settembre 2002).

          • Esperto designato dall’ISS per la riunione del Consiglio Superiore di Sanità - Sez.III e IV congiunte su proposta di revisione del sistema di trasmissione dati sulla radioattività ambientale e alimentare (14 luglio 2003)

          • Membro designato dall’ISS per il gruppo di lavoro ISPESL su “Ambienti di vita: prevenzione del rischio radon negli ambienti domestici” (2004"2007)

          • Membro (designato con Decreto della Direzione Generale dell’ISS) del “Gruppo di lavoro ISS per l’individuazione delle aree ad elevata probabilità di alte concentrazioni di attività di radon” (2005"2006)

          • Membro italiano del “WHO-International Radon Project” (2005"2008)

          • Componente del Working Group “Risk Assessment” del “WHO-International Radon Project” (2005"2008)

          • Componente del Working Group “Exposure Guidelines” del “WHO-International Radon Project” (2005"2008)

          • Componente del Working Group “Measurements” del “WHO-International Radon Project” (2005"2008)

          • Componente del Working Group “Risk Communication” del “WHO-International Radon Project” (2005"2008)

          • Coordinatore (nominato con Decreto ministeriale) del Sottocomitato scientifico del progetto CCM “Avvio del Piano Nazionale Radon per la riduzione del rischio di tumore polmonare in Italia” (2006"2008)

          • Partecipazione, in qualità di temporary adviser del WHO, al CEHAPE Table of Child-Specific Actions Expert Review Meeting del WHO-European Region, relativo al Children’s Environment and Health Action Plan for Europe (CEHAPE) (Declaration, Fourth Ministerial Conference on Environment and Health, Budapest, 2004), Oxford 5"6 March 2007 (2007).

          • Partecipazione, in qualità di temporary adviser del WHO, al Techical Meeting to Develop draft text for the Revision of the International Basic Safety Standards, Safety Series 115 (BSS), IAEA Vienna, 16"20 July 2007 (2007).

          • Partecipazione, in qualità di temporary adviser del WHO, al Meeting of IAEA and cosponsorring International Organizations to Review and Develop text for the Revision of the International Basic Safety Standards, Safety Series 115 (BSS), IAEA, Vienna, 26"30 Nov 2007 (2007).

          • Partecipazione, su invito del WHO, all’Editorial Meeting of the WHO International Radon Project, WHO, Bonn, 3"7 Dec 2007 (2007).

          • Partecipazione, su invito dell’IAEA e in rappresentanza del WHO, al Drafting meeting for the Revision of the International Basic Safety Standards, Vienna, 10"14 Mar 2008. (2008)

          • Membro (designato dal Presidente ISS) della Commissione per il piano stralcio “Definizione delle aree a rischio di “gas radon” presente sul territorio della Regione Lazio” (2008"2009)

          • Rappresentante italiano (designato dal Presidente ISS) per l’incontro tecnico, organizzato dall’IAEA, su The Revision of the Basic Safety Standards (BSS): Newest Recommendations on Health Effects from Radon - The Impact on Regulatory Requirements, Vienna, 15"16 dicembre 2009. (2009)

          • Membro del Tavolo tecnico per la prevenzione e la riduzione dei rischi connessi all’esposizione al gas radon, della Regione Sicilia (2010)

          • Coordinatore (designato dal Dir. Gen. ISS) della Commissione sulla valutazione della presenza di radon nell’Istituto Superiore di Sanità (2010"in corso)

          • Componente del Tavolo tecnico sull’emergenza radiologica in Giappone, presso il Ministero della Salute, riunitosi il 21 marzo 2011 (2011)

          • Supporto (con nulla osta dell’ufficio stampa e del Presidente ISS) al Ministero della Salute per la produzione di un bollettino, pubblicato sul sito del Ministero della Salute, sulla situazione a seguito dell’incidente dell’impianto nucleare di Fukushima 2011 (2011)

          • Esperto (designato dal Presidente ISS il 6 aprile 2011) per la riunione organizzata dal Dipartimento Protezione Civile in relazione alla situazione a seguito dell’incidente di Fukushima e svoltasi il 6 aprile 2011 (2011)

          • Esperto (designato dal Presidente ISS il 3 maggio 2011) per il Tavolo tecnico di supporto al Dip. Protezione Civile circa la situazione radiometrica in Giappone (2011)

          • Membro (designato dal Presidente ISS il 10 maggio 2011) della Commissione permanente per l’informazione sulla protezione contro i rischi da radiazioni ionizzanti: art. 133 D.L.vo 230/95 e s.m.i. (2011"in corso)

          • Membro (designato dal Presidente ISS il 20 maggio 2011) del GdL per la predisposizione delle Linee guida per il monitoraggio della radioattività per la Rete di sorveglianza della radioattività ambientale RESORAD (2011"2012)

          • Partecipazione (su designazione del Presidente ISS) alle riunioni del Tavolo di coordinamento sulle attività di indagine epidemiologica nelle aree interessate dalla precedente generazione nucleare " istituito presso la Conferenza Stato-Città ed autonomie locali (2011"in corso)

          • Esperto (designato dal Presidente ISS il 2012.11.23) a supporto della rappresentanza italiana al Working Party on Atomic Questions che discute (e modifica) il testo della prossima Council Directive laying down basic safety standards for protection against the dangers arising from exposure to ionising radiation (2011"in corso)

          • Membro (designato dal Presidente ISS) del Coordinamento Tecnico con funzione consultiva e di raccordo per lo sviluppo e l’aggiornamento delle attjvità di controllo e sorveglianza di cui al D. Lgs. 230/1995 e al D. Lgs. 241/2000, istituito della Giunta Regionale dell’Umbria con D.G.R. n. 1919 del 20/12/2010 (2012"in corso).

          • Consulente da settembre 2012 per il Board scientifico per il sito di Salto di Quirra e altre aree militari della Regione Sardegna (2012"in corso)

          • Partecipante (segnalato dalla Permanent Representation of Italy to the EU) alla riunione del 9 ottobre 2012, svoltasi a Bruxelles, del Technical Group on radon, NORM and building materials, nell’ambito del Working Party on Atomic Questions che discute (e modifica) il testo della prossima Council Directive laying down basic safety standards for protection against the dangers arising from exposure to ionising radiation (2012)

          • Partecipante (segnalato dalla Permanent Representation of Italy to the EU) alla riunione del 23 ottobre 2012, svoltasi a Bruxelles, del Technical Group on radon, NORM and building materials, nell’ambito del Working Party on Atomic Questions che discute (e modifica) il testo della prossima Council Directive laying down basic safety standards for protection against the dangers arising from exposure to ionising radiation (2012)

          • Partecipante (segnalato dalla Permanent Representation of Italy to the EU) alla riunione del 26 novembre 2012, svoltasi a Bruxelles, del Technical Group on radon, NORM and building materials, nell’ambito del Working Party on Atomic Questions che discute (e modifica) il testo della prossima Council Directive laying down basic safety standards for protection against the dangers arising from exposure to ionising radiation (2012)

            Membership


            • Membro dell’AIRP (Associazione Italiana di Radioprotezione)

            • Membro dello Steering Committee dell’ECA-IAQ (European Collaborative Action “Indoor air quality and its impact on man”) (1997"2000)

            • Membro (eletto) dell’International Committee dell’International Nuclear Track Society (2000"2014)

            • Reviewer per 13 riviste internazionali e 3 nazionali

            • Pubblicazioni

              1. Antignani S, Venoso G, Carpentieri C, Bochicchio F. Analytical method for evaluating (and correcting) the impact of outdoor radon concentration on the estimates of percentage of dwellings exceeding reference levels. Journal of environmental radioactivity 2019;196:264-267.
              2. Bochicchio F. La protezione dalle radiazioni e il Servizio Sanitario Nazionale. In: Ricciardi W, Alleva E, De Castro P, Giuliano F, Salinetti S, ed. 1978-2018: quaranta anni di scienza e sanità pubblica. La voce dell'Istituto Superiore di Sanità Roma: Istituto Superiore di Sanità; 2018. p.145-153.
              3. Žunic Z, Bossew P, Bochicchio F, Veselinovic N, Carpentieri C, Venoso G, Antignani S, Simovic RD, Curguz Z, Udovicic V, Stojanovska ZA, Tollefsen T. The relation between radon in schools and in dwellings: a case study in a rural region of Southern Serbia. Journal of environmental radioactivity 2017;167:188-200.
              4. Bochicchio F, Antignani S, Carpentieri C, Ampollini M, Venoso G, National Radon Coordination Group. The national radon archive as a useful tool for developing and updating the National Radon Action Plan. Radiation protection dosimetry 2017;177(1-2):99-103.
              5. Bochicchio F, Venoso G, Antignani S, Carpentieri C. Radon reference levels and priority areas considering optimisation and avertable lung cancers. Radiation protection dosimetry 2017;177(1-2):87-90.
              6. Hunter N, Muirhead CR, Bochicchio F, Haylock RGE. Calculation of lifetime lung cancer risks associated with radon exposure, based on various models and exposure scenarios. Journal of radiological protection 2015;35(3):539-555.
              7. Bochicchio F, Hulka J, Ringer W, Rowenska K, Fojtikova I, Venoso G, Bradley J, Fenton D, Gruson M, Hannu A, Holmgren O, Quindos L, McLaughlin JP, Collignan B, Gray A, Grosche B, Jiranek M, Kalimeri K, Kephalopoulos S, Kreuzer M, Schlesinger D, Zeeb H, Bartzis J. National radon programmes and policies: the RADPAR recommendations. Radiation protection dosimetry 2014;160(1-3):14-17.
              8. Bochicchio F. Protection from radon exposure at home and at work in the Directive 2013/59/Euratom. Radiation protection dosimetry 2014;160(1-3):8-13.
              9. Bochicchio F, Zunic ZS, Carpentieri C, Antignani S, Venoso G, Carelli V, Cordedda C, Veselinovic N, Tollefsen T, Bossew P. Radon in indoor air of primary schools: a systematic survey to evaluate factors affecting radon concentration levels and their variability. Indoor air 2014;24(3):315-326.
              10. Bossew P, Zunic ZS, Stojanovska ZA, Tollefsen T, Carpentieri C, Veselinovic N, Komatina S, Vaupotic J, Simovic RD, Antignani S, Bochicchio F. Geographical distribution of the annual mean radon concentrations in primary schools of Southern Serbia - application of geostatistical methods. Journal of environmental radioactivity 2014;127:141-148.
              11. Badaloni C, Ranucci A, Cesaroni G, Zanini G, Vienneau D, Al-Aidrous F, De Hoogh K, Magnani C, Forastiere F, SETIL Study Group. Air pollution and childhood leukaemia: a nationwide case-control study in Italy. Occupational and environmental medicine 2013;70(12):876-883.
              12. Bochicchio F, Chalupnik S, Gondin de Fonseca AM, Hampe D, Kim CK, Kleinschmidt R, Martin P, Vajda N. National and regional surveys of radon concentration in dwellings: review of methodology and measurement techniques. IAEA analytical quality in nuclear applications series 2013;IAEA/AQ/33:
              13. Stojanovska Z, Bossew P, Tokonami S, Zunic ZS, Bochicchio F, Boev B, Ristova M, Januseski J. National survey of indoor thoron concentration in FYR of Macedonia (continental Europe - Balkan region). Radiation measurements 2013;49:57-66.
              14. Antignani S, Carelli V, Cordedda C, Zonno F, Ampollini M, Carpentieri C, Venoso G, Bochicchio F. An affordable proxy of representative national survey on radon concentration in dwellings: design, organisation and preliminary evaluation of representativeness. Radiation measurements 2013;50:136-140.
              15. Bochicchio F, Antignani S, Venoso G, Forastiere F. Quantitative evaluation of the lung cancer deaths attributable to residential radon: a simple method and results for all the 21 Italian Regions. Radiation measurements 2013;50:121-126.
              16. Bochicchio F. Il rischio da radiazioni ionizzanti. Le Scienze 2012;(532):74-81.
              17. Rusconi R, Forte M, Bucci S, Magliano A, Bochicchio F. Limiti e livelli di riferimento per la concentrazione dei radionuclidi negli alimenti: dalle normative nazionali e internazionali a possibili criteri operativi. In: 5. Convegno nazionale Il controllo degli agenti fisici: ambiente, salute e qualità della vita. Atti; 6-8 giugno 2012; Novara. 2012.
              18. Bochicchio F. The newest international trend about regulation of indoor radon. Radiation protection dosimetry 2011;146(1-3):2-5.
              19. Bucci S, Pratesi G, Viti ML, Pantani M, Bochicchio F, Venoso G. Radon in workplaces: first results of an extensive survey and comparison with radon in homes. Radiation protection dosimetry 2011;145(2-3):202-205.
              20. Akiba S, Tokonami S, Bochicchio F, McLaughlin JP, Tommasino L, Harley N. Thoron: its metrology, health effects and implications for radon epidemiology: a summary of roundtable discussions. Radiation protection dosimetry 2010;141(4):477-481.
              21. Zunic ZS, Janik M, Tokonami S, Veselinovic N, Yarmoshenko IV, Zhukovsky MV, Ishikawa T, Ramola RC, Ciotoli G, Jovanovic P, Kozak K, Mazur J, Celikovic I, Ujic P, Onischenko AD, Sahoo SK, Bochicchio F. Field experience with soil gas mapping using Japanese passive radon/thoron discriminative detectors for comparing high and low radiation areas in Serbia (Balkan Region). Journal of radiation research 2009;50(4):355-361.
              22. Antignani S, Bochicchio F, Ampollini M, Venoso G, Bruni BM, Innamorati S, Malaguti Aliberti L, Stefano A. Radon concentration variations between and within buildings of a research institute. Radiation measurements 2009;44(9-10):1040-1044.
              23. Bochicchio F, Ampollini M, Antignani S, Bruni BM, Quarto M, Venoso G. Results of the first 5 years of a study on year-to-year variations of radon concentration in Italian dwellings. Radiation measurements 2009;44:1064-1068.
              24. Bochicchio F, Ampollini M, Tommasino L, Sorimachi A, Tokonami S. Sensitivity to thoron of an SSNTD-based passive radon measuring device: Experimental evaluation and implications for radon concentration measurements and risk assessment. Radiation measurements 2009;44:1024-1027.
              25. Carelli V, Bianco V, Cordedda C, Ferrigno G, Carpentieri C, Bochicchio F. A national survey on radon concentration in underground inspection rooms and in buildings of a telephone company: methods and first results. Radiation measurements 2009;44:1058-1063.
              26. Bochicchio F, Scientific Committee of the Italian National Radon Program. The start-up of the Italian National Radon Program. In: 12. International Congress of the International Radiation Protection Association (IRPA). Proceedings; October 19-24, 2008; Buenos Aires. 2008.
              27. Bochicchio F. Is the effective dose a good proxy of the risk from ionizing radiation? The case of radon. In: 12. International Congress of the International Radiation Protection Association (IRPA). Proceedings; October 19-24, 2008; Buenos Aires. 2008.
              28. Bochicchio F. The radon issue: considerations on regulatory approaches and exposure evaluations on the basis of recent epidemiological results. Applied radiation and isotopes 2008;66(11):1561-1566.
              29. Zunic ZS, Yarmoshenko IV, Kelleher K, Paridaens J, McLaughlin J, Celikovic I, Ujic P, Onischenko AD, Jovanovic S, Demajo A, Birovljev A, Bochicchio F. Comparison of retrospective and contemporary indoor radon measurements in a high-radon area of Serbia. Science of the total environment 2007;387(1-3):269-275.
              30. Zunic ZS, Kobal I, Vaupotic J, Kozak K, Mazur J, Birovljev A, Janik M, Celikovic I, Ujic P, Demajo A, Krstic G, Jakupi B, Quarto M, Bochicchio F. High natural radiation exposures in radon spa areas: a detailed field investigation in Niska Banja (Balkan region). Journal of environmental radioactivity 2006;89(3):249-260.
              31. Darby S, Hill D, Deo H, Auvinen A, Barros-Dios JM, Baysson H, Bochicchio F, Falk R, Farchi S, Figueiras A, Hakama M, Heid I, Hunter N, Kreienbrock L, Kreuzer M, Lagarde F, Mäkeläinen I, Muirhead C, Oberaigner W, Pershagen G, Ruosteenoja E, Schaffrath Rosario A, Tirmarche M, Tomásek L, Whitley E, Wichmann H, Doll R. Residential radon and lung cancer-detailed results of a collaborative analysis of individual data on 7148 subjects with lung cancer and 14 208 subjects without lung cancer from 13 epidemiologic studies in Europe. Scandinavian journal of work, environment and health 2006;32(Suppl 1):1-83.
              32. Bochicchio F, Campos Venuti G, Piermattei S, Nuccetelli C, Risica S, Tommasino L, Torri G, Magnoni M, Agnesod G, Sgorbati G, Bonomi M, Minach L, Trotti F, Malisan MR, Maggiolo S, Gaidolfi L, Giannardi C, Rongoni A, Lombardi M, Cherubini G, D'Ostilio S, Cristofaro C, Pugliese MG, Martucci V, Crispino A, Cuzzocrea P, Sansone Santamaria A, Cappai M. Annual average and seasonal variations of residential radon concentration for all the Italian regions. Radiation measurements 2005;40(2-6):686-694.
              33. Darby S, Hill D, Auvinen A, Barros-Dios JM, Baysson H, Bochicchio F, Deo H, Falk R, Forastiere F, Hakama M, Heid I, Kreienbrock L, Kreuzer M, Lagarde F, Mäkeläinen I, Muirhead C, Oberaigner W, Pershagen G, Ruano-Ravina A, Ruosteenoja E, Schaffrath Rosario A, Tirmarche M, Tomásek L, Whitley E, Wichmann H, Doll R. Radon in homes and risk of lung cancer: collaborative analysis of individual data from 13 European case-control studies. British medical journal 2005;330(7485):223-227.
              34. Bochicchio F. Radon epidemiology and nuclear track detectors: methods, results and perspectives. Radiation measurements 2005;40(2-6):177-190.
              35. Bochicchio F, Forastiere F, Farchi S, Quarto M, Axelson O. Residential radon exposure, diet and lung cancer: a case-control study in a Mediterranean region. International journal of cancer 2005;114(6):983-991.
              36. Marocco D, Bochicchio F. An irradiation chamber for experimental studies on SSNTD response to alpha particles. Radiation measurements 2005;40(2-6):351-356.
              37. Risica S, Bochicchio F, Nuccetelli C. The implementation in national legislation of Title VII of the Council Directive 96/29/Euratom: some general remarks and the case of Italy. In: McLaughlin JP, Simopoulos ES, Steinhäusler F, ed. 7. International symposium on The natural radiation environment (NRE-VII), Rhodes, 20-24 May 2002 Elsevier; 2005. p.85-94.
              38. Bochicchio F, Nuccetelli C, SETIL Working Group. A method to evaluate the contribution of building material to indoor gamma dose rate through outdoor measurements: preliminary results. Radiation protection dosimetry 2004;111(4):413-416.
              39. Bochicchio F, Nuccetelli C, Carelli V, Bianco V. A new study for mapping natural radioactivity in Italy: a short description of the project. In: 11. International Congress of the International Radiation Protection Association (IRPA 11). Full Papers; May 23-28, 2004; Madrid. 2004.
              40. Nuccetelli C, Bochicchio F, Ruocco G. Natural radioactivity in mineral and spa waters: the current regulatory approach in Italy. In: 11. International Congress of the International Radiation Protection Association (IRPA 11). Full Papers; May 23-28, 2004; Madrid. 2004.
              41. Bochicchio F. Case-control studies on residential radon and lung cancer: a concise review. Archive of oncology 2004;12(1):19-24.
              42. Bochicchio F, McLaughlin JP, Walsh C. Comparison of radon exposure assessment results: 210 Po surface activity on glass objects vs. contemporary air radon concentration. Radiation measurements 2003;36(1-6):211-215.
              43. Bochicchio F, Forastiere F, Farchi S, Marocco D, Quarto M, Sera F. Quality assurance program for LR 115 based radon concentration measurements in a case-control study: description and results. Radiation measurements 2003;36(1-6):205-210.
              44. Bochicchio F, Simone G. Health and biological effects of low-dose ionising radiation [editorial]. Radiation protection dosimetry 2003;104(4):295-296.
              45. Bochicchio F, Forastiere F, Farchi S, Quarto M. Indoor radon and lung cancer: a case-control study in Italy [abstract]. Epidemiology 2003;15(5):S96-S97.
              46. Risica S, Bochicchio F, Bolzan C, Grisanti G, Nuccetelli C. Experimental and measurement issues in natural radioactivity. Radiation protection dosimetry 2001;97(4):345-348.
              47. Marocco D, Bochicchio F. Experimental determination of LR-115 detector efficiency for exposure to alpha particles. Radiation measurements 2001;34(1-6):509-512.
              48. Bagnoli F, Bochicchio F, Bucci S, Marocco D. Further studies on sensitivity of a LR-115 based radon dosemeter. Radiation measurements 2001;34(1-6):207-210.
              49. Bochicchio F, Magnoni M, Agnesod G, Rusconi R, Verdi L, Frizzera G, Trotti F, Giovani C, Maggiolo S, Sogni R, Bucci S, Sabatini P, Pantalone C, Cherubini G, D'Ostilio S, Cristofaro C, Bellino L, Martucci V, Crispino A, Colicchia D, Basile S, Cappai M, Belli M, Notaro M, Forestiero R, Sacco D, Parisi A, Risica S, Imbarlina F, Ballada D. Dose from Cs-137 ingestion in Italian regions in 1998-1999: a preliminary analysis of the results of a monitoring campaign. In: 10. International Congress of the International Radiation Protection Association "IRPA 10"; May 14-19, 2000; Hiroshima. 2000. p.P-4a-255.
              50. Bagnoli F, Bochicchio F, Bucci S. Sensitivity of a LR-115 based radon dosemeter. Radiation measurements 1999;31:347-350.
              51. Bochicchio F, Bucci S, Bonomi M, Cherubini G, Giovani C, Magnoni M, Minach L, Sabatini P. Areas with high radon levels in Italy. In: Workshop Radon in the Living Environment. Proceedings; April 19-23, 1999; Athens. 1999. p.985-995.
              52. Bochicchio F, Forastiere F, Abeni D, Rapiti E. Epidemiologic studies on lung cancer and residential exposure to radon in Italy and other countries. Radiation protection dosimetry 1998;78(1):33-38.
              53. Gaidolfi L, Malisan MR, Bucci S, Cappai M, Bonomi M, Verdi L, Bochicchio F. Radon measurements in kindergartens and schools of six Italian regions. Radiation protection dosimetry 1998;78(1):73-76.
              54. Nuccetelli C, Bochicchio F. The thoron issue: monitoring activities, measuring techniques and dose conversion factors. Radiation protection dosimetry 1998;78(1):59-64.
              55. Bochicchio F, Campos Venuti G, Nuccetelli C, Risica S, Tancredi F. Indoor measurements of 220 Rn and 222 Rn and their decay products in a Mediterranean climate area. Environment international 1996;22(1 Suppl):S633-S639.
              56. Bochicchio F. Radon and cancer. European journal of cancer prevention 1996;5(5):383-384.
              57. Bochicchio F, Campos Venuti G, Nuccetelli C, Piermattei S, Risica S, Tommasino L, Torri G. Results of the representative Italian national survey on radon indoors. Health physics 1996;71(5):741-748.
              58. Bochicchio F, McLaughlin JP, Piermattei S. Radon in indoor air. Radon in indoor air 1995;15(EUR-16123-EN):1-49.
              59. Bochicchio F, Campos Venuti G, Nuccetelli C, Piermattei S, Risica S, Tommasi R, Tommasino L, Torri G. The Italian survey as the basis of the national radon policy. Radiation protection dosimetry 1994;56(1/4):1-4.

Note legali


© - Istituto Superiore di Sanità Viale Regina Elena 299 - 00161 - Roma (I)
Partita I.V.A. 03657731000 - C.F. 80211730587 - Note legali

ISS Home

Informiamo i visitatori, in virtù della individuazione delle modalità semplificate per l'informativa e l'acquisizione del consenso per l'uso dei cookie - 8 maggio 2014 (Pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 126 del 3 giugno 2014), che questo sito utilizza direttamente solo cookie tecnici.[Ho letto]